Mal di testa che dolore! eppure esistono tecniche naturali per far passare il mal di testa, alcune sono così potenti da far passare il più forte mal di testa in meno di 5 minuti eccole qui

Esistono svariate tipologie di mal di testa ed ognuna di queste si manifesta con una sintomatologia differente. Secondo i dati diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità, l’Oms, il mal di testa si colloca al settimo posto fra le varie patologie che alterano la qualità della vita.
Il mal di testa, nella maggioranza dei casi, viene affrontato ricorrendo a farmaci analgesici che leniscono il dolore ma non eliminano la causa. Il primo passo per affrontare correttamente l‘emicrania prevede il rivolgersi al proprio medico che può indicare una serie di esami specifici tesi ad individuare eventuali altre patologie che possono scatenare la cefalea.
Fra i vari rimedi, oltre ai farmaci, vi è l’agopuntura o il massaggio. Un’altra tecnica semplice ed efficace è quella riportata da “Time 4 learning”. Grazie alla respirazione, in soli 5 minuti si riesce a far passare il mal di testa ma anche a migliorare le proprie condizioni fisiche. La teoria del respiro è un metodo alla portata di tutti che però non sostituisce le terapie mediche e le prescrizioni mediche.

Partendo dalla considerazione che le narici hanno differenti compiti, per affrontare un attacco di mal di testa si deve provare a chiudere la narice destra, con indice e pollice; in questo modo si può respirare con quella sinistra. Secondo le conoscenze mediche più antiche, la narice sinistra rappresenta la luna mentre quella destra è il sole quindi, per alleviare il dolore bisogna provare a respirare con quella della luna. Dopo 5 minuti il dolore si attenua fino a scomparire del tutto.
Respirare alternando le narici è un ottimo metodo anche per affrontare altri disturbi, come per esempio l’astenia e la debolezza.
Per sentirsi subito più forti e meglio è possibile chiudere, con due dita, la narice sinistra, continuando a respirare con quella destra. Nell’arco di poco tempo, si avvertirà una sensazione di forza e benessere. Invece, se si desidera sentire un sollievo mentale, schiarendosi le idee, è possibile respirare con la narice destra, chiudendo quella sinistra. Questo accade perché la sinistra, oltre a rappresentare la luna, è anche la narice del freddo che ci calmerà la mente.

Dr. Bruno Maria Camerani

Specialista in Osteopatia, si occupa di aiutare il paziente ad intraprendere un percorso di consapevolezza volto a ripristinare un nuovo equilibrio grazie a tecniche osteopatiche strutturali, viscerali, cranio-sacrali, fasciali, di energia muscolare, somato-emozionali e biodinamiche volte a stimolare nel corpo del paziente il meccanismo di autoguarigione e ad aiutare la persona a comprendere la causa del suo sintomo. Attualmente svolge la sua attività in libera professione presso il suo studio privato di Roma, Frascati e Ciampino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*