Questa è una tabella molto importante e dettagliata delle fasce Metameriche e i loro significati.

Le emozioni “Primarie”
secondo la medicina tradizionale cinese sono 5 !
Esse sono :
1. GIOIA
2. PREOCCUPAZIONE ( o riflessione )
3. TRISTEZZA
4. RABBIA
5. PAURA
Esse vengono provate dal sistema nervoso il quale sensibilizza un organo, una ghiandola ( producono ormoni ) e un viscere ( si differenziano dagli organi in quanto al loro interno sono “cavi” , ad esempio l’intestino , la vescia urinaria , lo stomaco …) e successivamente lette dal cervello come stimolo biochimico .
L’emozione della GIOIA stimola il cuore ( organo ) e l’intestino tenue ( viscere ) . La ghiandola collegata a questa emozione è la TIROIDE .
L’emozione della PREOCCUPAZIONE o Riflessione stimola la milza ( organo ) e lo stomaco ( viscere ) . La ghiandola collegata è il PANCREAS.
L’emozione della TRISTEZZA stimola i polmoni ( organo ) e l’Intestino crasso (viene chiamato anche” COLON” ) . Le ghiandole collegate sono le OVAIE per la donna e i TESTICOLI per l’uomo .
L’emozione della RABBIA stimola il fegato ( organo ) e la vescica biliare ( viscere ) .
La ghiandola collegata è sempre il FEGATO in quanto esso è considerato sia “Ghiandola “ in quanto produce la bile , sia “organo” in quanto esso ha più di 760 funzioni ( alcuni testi parlano di oltre 800 funzioni ) .
L’emozione della PAURA stimola i reni ( organo ) e la vescica urinaria ( viscere ) . Le ghiandole collegate sono le SURRENI .
Allentando con cura ogni Metamero si rimette in giusto contatto il sistema nervoso ( sulla schiena ) con l’organo corrispondente sulla zona anteriore del corpo !
Quindi se qualche emozione di questa non viene manifestata ( esempio : trattenere la RABBIA o un PIANTO ) ecco che troverai il Metamero corrispondente ( esempio per la RABBIA = FEGATO e VESCICA BILIARE ; per il PIANTO = POLMONI e GROSSO INTESTINO ) particolarmente tesi e/o dolorosi
……………. etc etc

Dr. Bruno Maria Camerani

Specialista in Osteopatia, si occupa di aiutare il paziente ad intraprendere un percorso di consapevolezza volto a ripristinare un nuovo equilibrio grazie a tecniche osteopatiche strutturali, viscerali, cranio-sacrali, fasciali, di energia muscolare, somato-emozionali e biodinamiche volte a stimolare nel corpo del paziente il meccanismo di autoguarigione e ad aiutare la persona a comprendere la causa del suo sintomo. Attualmente svolge la sua attività in libera professione presso il suo studio privato di Roma, Frascati e Ciampino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*