Cosa succede quando fai scrocchiare le tue articolazioni? Un video lo spiega e rassicura :”non provoca artrite “

 

Alzi la mano chi non si è mai fatto scrocchiare le articolazioni. E alzi la mano chi non si è mai chiesto cosa succede effettivamente e soprattutto se è un pratica che alla lunga può risultare nociva. A spiegare l’arcano, questo video che mostra esattamente cosa succede alle vostre dita quando con costanza decidete di farle “scrocchiare”.

Un liquido chiamato liquido sinoviale lubrifica le articolazioni e, talvolta, un accumulo gassoso può verificarsi all’interno. Il crack acustico che si sente è dato da “l’esplodere di queste bolle di gas” e perciò non ha nulla a che fare con le ossa come molti pensano. Una curiosità: ci vogliono circa 20 minuti perché il gas si riformi di nuovo.

Il Dottor Donald L. Unger ha deciso di fare da cavia umana e di scrocchiarsi le nocchie di una mano e non dell’altra per vedere se la pratica poteva causare artrite. Dopo sei anni, ha trovato che non c’era stato alcun effetto. Insomma, la scienza ha confermato che farsi scrocchiare le articolazioni non ha controindicazioni per la salute delle vostre articolazioni. Via libera!

Dr. Bruno Maria Camerani

Specialista in Osteopatia, si occupa di aiutare il paziente ad intraprendere un percorso di consapevolezza volto a ripristinare un nuovo equilibrio grazie a tecniche osteopatiche strutturali, viscerali, cranio-sacrali, fasciali, di energia muscolare, somato-emozionali e biodinamiche volte a stimolare nel corpo del paziente il meccanismo di autoguarigione e ad aiutare la persona a comprendere la causa del suo sintomo. Attualmente svolge la sua attività in libera professione presso il suo studio privato di Roma, Frascati e Ciampino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*