MIELE E CURCUMA: RIMEDIO NATURALE PORTENTOSO

La curcuma con il miele da sempre viene considerata una ricetta miracolosa, efficace al pari del più potente antibiotico. Viene di solito utilizzata per combattere le infezioni batteriche e virali, contro le allergie stagionali, per rafforzare il sistema immunitario. Il miele e la curcuma, insieme, garantiscono la presenza di una buona flora intestinale e sono capaci di migliorare la salute dell’apparato digerente.

Le api producono una proteina che prende il nome di defensina-1 già allo studio per essere utilizzata nella fabbricazione di nuovi antibiotici. La curcuma, un potente antimicrobico uccide virus e batteri. Procuratevi allora 100 gr di miele grezzo, un cucchiaio di curcuma in polvere, un pizzico di pepe nero che facilita l’assorbimento della curcuma. Se volete potete aggiungere un cucchiaino di scorza di limone, due cucchiai di aceto di sidro di mele. Aggiungete al miele la curcuma ed il pepe e mescolate con molta attenzione. Unite la scorza del limone el’aceto di mele. Conservate il tutto in un barattolo di vetro, chiudete e ponete in frigorifero per due settimane al massimo.
Se soffrite di allergie stagionali assumete un cucchiaino al giorno; se siete influenzati mezzo cucchiaino ogni ora, il primo giorno. Il secondo mezzo cucchiaino ogni due ore. Il terzo giorno mezzo cucchiaino tre volte al giorno. Se avete tosse o problemi respiratori assumete mezzo cucchiaino tre volte al giorno. Cercate di tenerlo in bocca fino a completo scioglimento.

Se volete potete stendere un velo del composto su di una fetta biscottata e consumarla colazione ogni mattina. Potete allo stesso modo aggiungere mezzo cucchiaino la sera in un tè caldo. I tibetani si regolano così: se avete problemi di gola e polmoni la miscela andrebbe assunta prima del pasto principale.

Se avete problemi digestivi, meglio insieme al cibo; se avete problemi al colon e ai reni dopo i pasti.
L’unica controindicazione riguarda coloro che hanno problemi di cistifellea, in quanto la curcuma promuove la contrazione dei muscoli della colecisti. Chi ha la pressione troppo bassa non dovrebbe esagerare: la curcuma abbassa la pressione e i livelli di zucchero nel sangue.

Dr. Bruno Maria Camerani
Specialista in Osteopatia, si occupa di aiutare il paziente ad intraprendere un percorso di consapevolezza volto a ripristinare un nuovo equilibrio grazie a tecniche osteopatiche strutturali, viscerali, cranio-sacrali, fasciali, di energia muscolare, somato-emozionali e biodinamiche volte a stimolare nel corpo del paziente il meccanismo di autoguarigione e ad aiutare la persona a comprendere la causa del suo sintomo. Attualmente svolge la sua attività in libera professione presso il suo studio privato di Roma, Frascati e Ciampino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*