Le Vertigini note anche come Labirintite, Stordimento, Giramenti di testa o perdita di equilibrio è un malessere relativamente comune. Molte persone descrivono le vertigini come una fotografia in movimento in modo costante. Questa sensazione può portare a vomito e ronzio alle orecchie, oltre che ad una sensazione di malessere diffuso e senso di nausea e una discreta apatia, che quasi sicuramente comporterà problemi durante la giornata, se non durante i 2-3 giorni che seguono l’evento.

LE VERTIGINI POSSONO AVERE CAUSE DIVERSE:

Stanchezza o ansia
Pressione troppo alta o troppo bassa
Mancanza di cibo
Problema nei condotti dell’orecchio interno (labirinto)
Il consumo eccessivo di alcol e fumo
Iperventilazione
Allergie
Ritenzione idrica
Squilibrio insulina
Ipotensione ortostatica (vertigini dopo il risveglio momentaneo improvvisamente dopo seduta o sdraiata
I farmaci come gli antistaminici, gli antidolorifici e sonniferi
RIMEDI POPOLARI

Rimedi contro le vertigini # 1: Versare un pizzico di pepe di Caienna in un bicchiere d’acqua calda, bere a sorsi. Il pepe aiuterà a pompare più sangue e ossigeno al cervello, che eliminerà le vertigini.

Rimedi contro le vertigini # 2: Cucinate una mela fino a renderla morbida, così da estrarre il succo. Prendere un cucchiaino di questo succo di frutta ogni ora.

Rimedi contro le vertigini # 3: Prendete una tazza di tè allo zenzero tutti i giorni. Per la preparazione fai da te, aggiungere un cucchiaino di zenzero in un bicchiere d’acqua fredda, portate ad ebollizione e lasciate bollire per per 10 minuti.

Rimedi contro le vertigini # 4: Prendere una tisana a base di anice.

Rimedi contro le vertigini # 5: Fate un massaggio circolare con le dita nella zona delle sopracciglia, perché secondo la tradizione di alcuni paesi, è un antico rimedio per combattere le vertigini.

Rimedi contro le vertigini # 6: Mettete a fuoco, con lo sguardo fisso, un oggetto fermo (come un dipinto sul muro) o sdraiatevi in silenzio con gli occhi chiusi.

Rimedi contro le vertigini # 7: Bagnate il naso e le tempie con dell’aceto.

Rimedi contro le vertigini # 8: Schiacciate delle foglie di menta e mescolate con 1 cucchiaino di zucchero. Mangiare non appena le vertigini si presentano.

Rimedi contro le vertigini # 9: Stringere con forza, il centro del palmo della mano sinistra (rimedio digitopressione ).

RACCOMANDAZIONI

Sedetevi appoggiando la testa tra le ginocchia per trasformare l’afflusso di sangue al cervello.
Evitare di fumare in quanto contiene agenti altamente tossici che provocano i disturbi della circolazione sanguigna.
Evitare sbalzi di posizione, soprattutto quando ci si siede e ci si alza dal letto (o viceversa).
Ridurre il consumo di zuccheri o di carboidrati lavorati, in quanto un eccesso di questi alimenti può provocare giramenti di testa, innalzando il livello di zucchero nel sangue dopo una “spinta” di tensione momentanea. Altrettanto importante è quello di mangiare cibi a basso contenuto di sale, grassi e non piccanti.
Vedere uno specialista quando la vertigine è grave, prolungata o ricorrente, così da rivelare la causa della malattia.

Dr. Bruno Maria Camerani

Specialista in Osteopatia, si occupa di aiutare il paziente ad intraprendere un percorso di consapevolezza volto a ripristinare un nuovo equilibrio grazie a tecniche osteopatiche strutturali, viscerali, cranio-sacrali, fasciali, di energia muscolare, somato-emozionali e biodinamiche volte a stimolare nel corpo del paziente il meccanismo di autoguarigione e ad aiutare la persona a comprendere la causa del suo sintomo. Attualmente svolge la sua attività in libera professione presso il suo studio privato di Roma, Frascati e Ciampino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*